Onde

Idee si muovono come onde nella mia mente. Si scontrano sinuose contro montagne a picco sul mare. Si fronteggiano danzano insieme amore e odio in un solo tormento. Solo quando l’inchiostro procedendo a grande velocità sul foglio bianco avrà smesso di volteggiare ci sarà la quiete. Solo allora le onde avranno smesso di farsi guerra.

Conchiglia

Oggetti vicino a me delineate il mio corpo una corazza sinuosa che ad ogni spira costruisce un alloggio una casa sicura. Al vostro contatto sulla mia pelle bianca ne sento la vostra consistenza sia morbida simile a una coperta calda sia spinosa come una ginestra che punge al di fuori e all’interno di me stessa….

Ombra

Passeggio con le cuffie alle orecchie mentre il mio corpo viene avvolto da un soffice velo di zucchero filato che invade le strade le auto parcheggiate e in fondo all’orizzonte le montagne. Tutto è illuminato da un lampione che con la sua luce fioca illumina di arancione la mia ombra insieme al pulviscolo così soffice…

Qui e ora

E mi godo il verde paesaggio che calma il mio animo le api e il loro ronzio alla ricerca del fiore più prelibato il volo incerto e irregolare di piccole farfalle le lucertole immobili per ricaricarsi col sole caldo del pomeriggio le formiche che veloci raggiungono casa per informare le loro compagne di un bottino…

Cambiare

Il tuo riflesso impresso su qualsiasi superficie sulla vetrina di un negozio sullo specchio di casa sul finestrino di un bus intento nella sua corsa non ti appartiene più non lo senti tuo e quella voglia di cambiare ti pervade come la crisalide che diviene farfalla come una muta di qualsiasi rettile o il cambiar…

Panico

Calma apparente avvolge te stesso mentre l’ansia, senza rumore incomincia a salire. Le tue viscere in fermento e agitazione si muovono come particelle caos senza direzione apparente. Le tue mani incominciano a sudare umidicce come il terreno su cui vorresti immergerti per non risalire. Il respiro incomincia a mancare palombaro senza speranza destinato ad una…