Onde

Idee si muovono come onde nella mia mente.Si scontrano sinuosecontro montagne a picco sul mare.Si fronteggianodanzano insiemeamore e odioin un solo tormento.Solo quando l’inchiostroprocedendo a grande velocità sul foglio biancoavrà smesso di volteggiareci sarà la quiete.Solo allora le ondeavranno smesso di farsi guerra.

Mare

Mentre passeggi su una viale tue orecchie percepisconoil suono di un fragorosoe assordanterumore.È il mare che ti chiamacon le sue onde impetuoseche contro le rocceproducono schiumabiancasofficecolor panna.Il suo richiamo ti avvolgei tuoi occhi impressi in questo movimentocosì calmoturbinioche ti smuovono i pensierie ravvivano in tequietespensieratezza.La tua vita si intrecciacon le onde del mareche si scaglianofino […]

Velo

Seduto su un trenovedi case alberi sfrecciare velocementequestione di millisecondicome la tua vita che non si ferma maipiena di impegnidi doverifreccia scoccatadalla tua nascita.Il rintocco del tempo batte le tue orecome se stessi perdendo momentihai i minuti contatied è ormai ora di correre.Gente che camminaavvolta nei suoi affarivalori che volanocome balle di fienonel silenzio.Gentilezza, conoscenza, […]

Freddezza

Piccolicome rilieviriempite un docile corpoprendete vita a contatto con l’aria freddagelida.Brividi che partono dalla nucaper propagarsi lungo un edera rampicanteper espandersi come cenerea contatto col vento.Il tutto si trasforma in lastresangue glacialesottilecosì trasparente, penetranteresistente all’abrasione.Tutto s’annebbia.Tutto scompare.Tutto tace.Occhi vitreisimili a biglie metallichetepore che non esiste.Ed è subito freddezza.

Vuoto

Immersa nel quotidianoc’è tanta gente che ti avvolgeunita da un destino comune.Le vedile sentivociare, ridere, colloquiarema ti accorgidi non far parte del loro mondo.Un vuoto ti pervadedall’internoti senti come in uno stanzino chiusoti manca l’ariahai bisogno di ossigenodi respirare.I muri ad un trattosono diventati così attraenti.Un pugno potentein modo da zittire tutti.Ma non puoi.E rimani […]

Insomma, te

Forse piccolain questo mondo di papaveri alti.Stranain mezzo a tante marionette.Solaal centro di tante personeche preferiscono il saldo al capo col prezzo intero.Ma sei variopinta.Sfumatura.Musa ispiratrice per un quadro di un pittore.Colorata.Insommate.

Amare

Come un fulminecolpisce due personeche decidono di incontrarsitra i lembi delle loro vitedi intrecciarsicome i lacci delle scarpeballare un valzer lentoper poi guardarsi negli occhicomplicità che nasceil capirsi senza parlarela voglia di restare insiemein un cerchiomano contro manoin un giro giro tondoche sembra non finiresguardi come magnetisorrisi sottesicon la consapevolezzadi affrontare sconfittema sollevare vittorie.