Natale

Aria di festa

si aggira per i paesi

luminarie

d’un color qualsiasi

dal verde smeraldo

al blu elettrico

per sfumare nell’argento più puro

ed arrivare infine

ad un ocra

nitido

che colpisce l’iride

ed illumina

i tuoi occhi sognanti.

E con le mani dentro le tasche del cappotto

passeggio per le strade del paese

mentre il mio sguardo capta il paesaggio

luci accese nelle case

famiglie sedute a tavola

bambini che giocano nella neve

con l’ingenuità, il benessere

aspettando quella figura mistica

che sembra non arrivare mai

con barba bianca e cappello rosso

a portare i doni

che loro hanno custodito calorosamente

in attesa di essere scritti

su di una lettera bianca.

È questa la magia del Natale

ed è bella assaporarla da viandante

non ne vuoi far parte

ma fai tue quelle immagini

che così tanto belle

suscitano in te fuochi

e nel tuo cuore

meraviglia e pace.

Non esiste solitudine

non esiste malinconia.

E continuo a passeggiare

tra colli scoscesi

tra vie avverse

con una coltre di ghiaccio

che taglia le strade

e fotografando ogni singolo personaggio

che compone questa offuscata storia

vado via.

Cammino.

Svanisco.

Nella nebbia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...