Sogno

Gelata

fatta di pietra

mi accoglie

seduta

col fermento dei treni in corsa

col sole che illumina

metà del mio viso

e col vento

che mi scompiglia i capelli.

In balia dei pensieri

in una marea senza fine

chiudo gli occhi

per un solo istante

e subito mi appare

un viso familiare,

il tuo.

Il mio cuore palpita frenetico

al tocco delle tue mani

dolci

sui miei zigomi rosei

in una carezza

lunga

piena d’amore

mentre i tuoi occhi

sopra di me

scrutano ogni singolo mio dettaglio

e le tue dita

come d’incanto

scivolano dietro l’orecchio

e come per magia

l’unione

di due labbra

morbide

pure

semplici.

Ma la memoria è fasulla.

Tutto si ferma

un bacio lungo

immobile

amante

sbiadisce.

Il mago è andato in scena

ringrazia il suo pubblico

gioioso e sbalordito.

Fermati! Ti prego! Aspetta!

Troppo tardi.

Dove sei.

Ti vedo.

Ti sento.

Mostrati.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. tonycitylights ha detto:

    Un sogno è la fantasia più bella che c’è. 👏👏😊

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...